Stagione 2006 2018-01-13T13:47:59+00:00

Archivio delle stagioni – 14. Loro del Reno  – 2006

Nella quattordicesima stagione viene realizzata una rassegna su Il teatro inopportuno di Copi, che prevede quattro spettacoli (tra cui la nuova produzione di Teatri di Vita Le quattro gemelle), un laboratorio e un convegno, che sarà la base per un volume dal titolo omonimo, curato da Stefano Casi, edizioni Titivillus. Inoltre, Teatri di Vita fa parte della rete di spazi istituzionali di Bologna in cui viene ospitato il convegno “Italiano in scena. Storia della lingua italiana e storia del teatro”, a cura di Fabrizio Frasnedi.

Il Comune di Bologna decide di non sostenere la proposta di festival estivo, e quindi chiude definitivamente la formula di Vita nel Parco, mentre la nuova formula del “teatro di reportage” con il focus su un paese straniero, sperimentata l’anno prima con la Cina, si trasferisce in autunno con il festival Cuore d’India.

L’impegno sul teatro del territorio si concretizza con l’idea di un festival, che riprende un’idea del passato: Loro del Reno. Teatri Indipendenti in Emilia Romagna, le cui uniche due edizioni pionieristiche di ricognizione dei fermenti teatrali risalivano al 1989 e 1990. Teatri di Vita, diretto da due degli ideatori di quel festival di 15 anni prima (Adriatico e Casi), riprende quel progetto trasformandolo in concorso, intitolando i due premi per il miglior spettacolo e per il miglior interprete a due protagonisti di quell’avventura, scomparsi da poco: Stefano Casagrande e Monica Mioli. Proprio a quest’ultima è dedicato un pomeriggio con la presentazione di suoi video e di un libro con i suoi testi. I vincitori di questa edizione sono rispettivamente: Rodisio e Città di Ebla ex aequo per lo spettacolo, e Anna Albertarelli come interprete per GDA. Per rimanere in tema di vincite, il Premio dello Spettatore 2006 va a A spasso di Maurizio Cardillo. E da quest’anno Teatri di Vita entra a far parte come socio dell’Associazione Scenario, che bandisce il più longevo dei concorsi dedicati ai nuovi linguaggi e ai giovani artisti: il Premio Scenario.

Artisti e spettacoli

Stagione

Masque Teatro, Il ragazzo criminale
Teatro del Buratto, Destinatario sconosciuto (in collaborazione con il Museo Ebraico)
Cantieri Teatrali Koreja, Via
Cantieri Teatrali Koreja, Il pasto della tarantola
Egumteatro / Teatro Arsenale, L’omosessuale o la difficoltà di esprimersi
Théatre des Lucioles (F), Eva Peron, prima nazionale
Teatri di Vita – Andrea Adriatico, Le quattro gemelle, prima nazionale
Teatri di Vita – Andrea Adriatico, Il frigo
Akróama, L’ultimo sogno di Balloi Caria
Slovensko Mladinsko Gledalisce – Matjaz Berger (SLO), Il nome della rosa, prima nazionale

Festival Cuore d’India

Attakkalari Centre for Movement Arts (IND), Purushartha, prima nazionale
Padmini Chettur (IND), Paper Doll, prima nazionale
Sapphire Creations Dance Workshop (IND), The alien flower, prima nazionale

Festival Loro del Reno

Gohatto, GDA
Gibus – Vladimira Cantoni, A proposito di coraggio
Korekanè, In quiete
Maurizio Cardillo, A spasso
Teatro Reon, Salto mortale
alberTStanley, Psy-Gotic
Teatrino Clandestino, L’idealista magico, prima nazionale
Rodisio, Wonderful
Gruppo Mirasole, a Penelope
Città di Ebla, Pharmakos

PRECEDENTE
SUCCESSIVA