TEATRI DI VITA

teatro di innovazione sempre in attesa di stabilità

Teatri di Vita è il teatro comunale di Bologna espressamente dedicato allo sviluppo dei rapporti artistici internazionali: ospita spettacoli di teatro e danza contemporanea provenienti da tutto il mondo. Dal 1993 (anno in cui è stato fondato da Andrea Adriatico) rappresenta nella Regione Emilia-Romagna e nella città di Bologna un luogo di promozione teatrale originale e significativo, punto di riferimento per la domanda, sempre più diffusa, di danza e teatro contemporaneo internazionale e di nuovi modelli di scambio culturale e incontro.

Teatri di Vita propone un programma di attività spettacolari e didattiche ricche e curiose, qualificate e innovative, piene di stimoli e opportunità di conoscenza di altre culture.
L’impegno artistico di Teatri di Vita, premiato per ben tre volte dalla Commissione Europea per l’originalità e il valore innovativo delle proposte, ha ricevuto nel 1999 anche il riconoscimento di una giuria di critici nazionali, che ha assegnato il prestigioso premio Bartolucci alla cooperativa che gestisce il teatro per la libertà intellettuale delle scelte artistiche e la capacità di costruire un originale e coraggioso percorso teatrale con un lavoro organizzativo e imprenditoriale di presenza costante e stimolante nella città di Bologna.
La programmazione da alcuni anni si articola anche attraverso sezioni dedicate alla musica e al cinema e produce col suo marchio spettacoli di teatro e danza, sostiene progetti cinematografici innovativi e gestisce un settore dedicato alla comunicazione e ai nuovi media.
L’attività di Teatri di Vita è gestita dalla coop. L’Altra ed è sostenuta in convenzione dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Bologna.
Teatri di Vita è membro dell’Associazione Scenario.
Da aprile 1996 Teatri di Vita è in internet con un proprio sito.