Premio dello Spettatore

Tutti gli spettacoli ospitati a Teatri di Vita durante ogni anno solare, a esclusione degli spettacoli prodotti direttamente da Teatri di Vita, partecipano al Premio dello Spettatore.

Ciascuno spettatore esprime individualmente un voto in punti che rispecchia il suo gradimento.
Il voto è esprimibile in punti da 1 a 10 attraverso una scheda telematica raggiungibile attraverso un qr-code esposto nel foyer e valido per quella sera. Il giudizio servirà per compilare la motivazione finale del premio al vincitore.

Al termine della stagione verranno assegnati due premi: allo spettacolo che ha ricevuto il punteggio più alto (in relazione ai voti validi espressi); e allo spettatore più assiduo nelle votazioni (prendendo in considerazione chi ha lasciato un nome o un recapito sulla scheda, che comunque sono facoltativi).

2023

spettacolo dell’anno ex-aequo
NAKBA – I NOSTRI OCCHI SONO I NOSTRI NOMI
di Enrico Frattaroli
SURREALISMO CAPITALISTA
di Baladam B-side

spettatore dell’anno
LEONARDO DE DEO

2022

spettacolo dell’anno
GEPPETTO E GEPPETTO
di Tindaro Granata

spettatore dell’anno
STEFANIA LACCHINI

[nel 2020 e 2021 il premio non si è tenuto a causa della pandemia]

2019

spettacolo dell’anno
LA FISARMONICA VERDE
di Andrea Satta

spettatore dell’anno
ANDREA STEPPI

2018

spettacolo dell’anno (ex aequo)
BELLO MONDO
di Mariangela Gualtieri
FA’AFAFINE. Mi chiamo Alex e sono un dinosauro
di Giuliano Scarpinato

spettatore dell’anno
CRISTIANO CISTULLI

2017

spettacolo dell’anno
LA VITA FERMA
di Lucia Calamaro

spettatore dell’anno
LUCA CORNAZZANI

2016

spettacolo dell’anno
MDLSX
di Motus

spettatore dell’anno
ROBERTO BENFENATI

2015

spettacolo dell’anno
IN SEARCH OF SIMURGH
di Teatro Kismet OperA / Radiodervish

spettatore dell’anno
MORENA CREMONINI

2014

spettacolo dell’anno
TRENOFERMO A-KATZELMACHER
di nO (Dance first. Think later)

spettatore dell’anno
STEFANO BENZI

2012-2013

spettacolo dell’anno
SIDEWAYS RAIN
di Alias Cie, coreografia di Guilherme Botelho

spettatore dell’anno
ANDREA STEPPI

2011-2012

spettacolo dell’anno
OPERETTE MORALI
da Leopardi, regia di Mario Martone
produzione Teatro Stabile di Torino

spettatore dell’anno
LUCA GADLER

2010-2011

spettacolo dell’anno
WEST
di Fanny & Alexander

spettatore dell’anno (ex aequo)
SWAN DEDIONIGGI e ARIANNA SANTI

2009-2010

spettacolo dell’anno
A TUA IMMAGINE
di Odemà

spettatore dell’anno (ex aequo)
VALENTINA ANSELMI e SILVIA BUSELLI

2008

spettacolo dell’anno
MADE IN ITALY
di Babilonia Teatri

spettatore dell’anno
ALESSIA OLIVIERI

2007

spettacolo dell’anno
ASHURA
di Sokak Tiyatrosu

spettatore dell’anno
BEATRICE GUERZONI

2006

spettacolo dell’anno
A SPASSO
di Maurizio Cardillo

spettatore dell’anno
ROBERTO GROSSO

2005

spettacolo dell’anno
BIANCANEVE E I SETTE NANI
di Vito Taufer / Slovensko Mladinsko Gledalisce

spettatore dell’anno
NICOLA FABBRI