NASCONDEVO GHIACCIO SOTTO LE MIE ARDENTI CAREZZE

Un progetto di Angelo Di Genio e Michele Di Giacomo

Regia Michele Di Giacomo

con Angelo Di Genio

foto Luca Del Pia

produzione Alchemico tre

nell’ambito del festival Ipotesi d’Amore

Nascondevo ghiaccio sotto le mie ardenti carezze

giovedì 27, venerdì 28 giugno, ore 21

Nel 1889, un giovane omosessuale italiano scrive tre lettere anonime a Émile Zola, narrando la sua vita con sincerità e profondità,  sperando che lo scrittore ne faccia un romanzo. Tuttavia, Zola non pubblica il racconto; le lettere vengono invece passate a un medico e pubblicate come Romanzo di un invertito nato, diventando un caso di perversione sessuale. Michele Di Giacomo ed Angelo Di Genio esplorano questo passaggio, analizzando il potere della rappresentazione sociale attraverso interviste e letture.

Michele Di Giacomo è attore, regista e direttore artistico. Ha lavorato con diverse compagnie teatrali e nel 2015 ha fondato Alchemico Tre a Cesena, di cui è direttore artistico e regista. Angelo Di Genio ha svolto una intensa carriera teatrale, vincendo diversi premi, tra cui il Premio Ubu e il Premio Nazionale della Critica ANCT.

Biglietto verde

intero: 15€
ridotto: 13€
under 30: 9€

Acquista qui