Madame de Sade

2020-11-04T16:23:22+00:00

Omaggio a Yukio MIshima nel 50esimo anniversario della morte: ecco la sua opera teatrale più intrigante, che porta in scena un universo tutto femminile, che ruota attorno all'assenza di Sade, negli anni che vanno dall'Illuminismo alla Rivoluzione francese.

da martedì 15 a domenica 20 dicembre 2020, ore 20:00 (domenica 16:00)

da mercoledì 6 a domenica 10 gennaio 2021, ore 20:00 (domenica 16:00)

Biancaneve

2020-10-09T08:14:24+00:00

La favola dei fratelli Grimm rivive in uno spettacolo incantevole e magico: un classico del teatro di figura italiano, già presentato con successo in tutto il mondo. Il fascino di un incontro tra attori e figure di cartapesta. Adatto a tutte le età!

da venerdì 15 a domenica 17 gennaio 2021, (ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17)

Q/A (Quotidien aliéné)

2020-10-13T15:24:13+00:00

Un suggestivo incontro tra la danza contemporanea e la tradizione del ballo sufi Gnawa: il coreografo marocchino Khalid Benghrib ritorna sui ricordi di infanzia, costruendo un viaggio di corpi nella memoria dei riti della possessione e dell'estasi, con una sensibilità moderna.

da venerdì 12 a sabato 13 febbraio 2021, ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17

1983 Butterfly

2020-10-09T08:13:18+00:00

La vera storia del diplomatico francese che vive una storia d'amore con un giovane cinese scambiato per donna rivive in uno spettacolo dove identità sessuale, amore, politica, spionaggio si intrecciano. Dal film di Cronenberg all'opera di Puccini, un viaggio nelle ambiguità della realtà.

da venerdì 26 a domenica 28 febbraio 2021, ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17

(In)correct

2020-10-09T08:12:45+00:00

Scontro generazionale sul delta del Danubio: la drammaturga e regista Leta Popescu ci porta dentro le tensioni della società romena, raccontando i battibecchi tra genitori e figli sullo sfondo di grandi temi: l'emigrazione, i diritti LGBT, le minoranze etniche.

da venerdì 12 a domenica 14 marzo 2021, ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17

La Nebbiosa

2020-10-09T08:12:02+00:00

Dalla sceneggiatura di Pasolini mai realizzata, un affresco della Milano di fine anni 50, animata dai Teddy Boys, i "ragazzi di vita" del capoluogo lombardo, lanciati in una sorta di "Arancia meccanica" fra istinto di sopravvivenza, ribellione e voluttà della distruzione.

da venerdì 26 a domenica 28 marzo 2021, ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17

Il bacio della vedova

2020-10-13T12:58:15+00:00

Un testo spiazzante del grande autore Israel Horovitz: una giornata di assoluta normalità che viene sconvolta dal riaffiorare dei ricordi, con un esito imprevedibile. Una drammaturgia affascinante per uno spettacolo intenso, che si insinua negli occhi e nel pensiero.

da venerdì 9 a domenica 11 aprile 2021, ore 21, sabato ore 20, domenica ore 17