Topolini, mici e pinguini innamorati 2018-03-15T16:56:47+00:00

Project Description

mercoledì 7 marzo 2018 ore 21:00

Topolini, mici e pinguini innamorati

Storie dal fantastico zoo dello swing italiano

 

concerto con Le Sorelle Marinetti

testo e regia di Giorgio U. Bozzo

direzione musicale del Maestro Christian Schmitz

una produzione The Singing Family

PERCHE’ VEDERLO: per riscoprire con ironia le pagine più e meno note della canzone italiana degli anni del regime, in compagnia di un trio stupendamente fantastico!

Buon compleanno Sorelle Marinetti! Il trio più spumeggiante della canzone italiana festeggerà proprio a Teatri di Vita il suo decimo compleanno (debuttarono il 7 marzo 2008) con un concerto imperdibile.

Topolini, mici e pinguini innamorati è uno spettacolo che racconta in modo leggero, ma ricco di aneddoti e informazioni, il repertorio della canzonetta sincopata degli anni Trenta e Quaranta, con un’attenzione particolare al “filone animalista”, a tutti quei brani – firmati dalle migliori penne della musica del tempo – che avevano per protagonisti gli animali. Una simpatica lezione di storia del costume arricchita da una selezione di divertenti canzoni interpretate dalle Sorelle Marinetti, che negli ultimi dieci anni hanno fatto dello swing una missione di vita.

Il pinguino innamorato, Il gatto in cantina, La canzone delle mosche, Maramao perché sei morto, La sardina innamorata… sono solo alcune delle canzoni che ai tempi dell’E.I.A.R., la radio dell’era fascista, diedero vita a un “fantastico zoo” al servizio dello swing, che fece sorridere i nostri connazionali del tempo, regalando loro un po’ di evasione dall’opprimente quotidianità del regime.

Turbina, Scintilla ed Elica Marinetti sono tre attori e cantanti (al secolo Nicola Olivieri, Marco Lugli e Matteo Minerva) al servizio di un progetto di recupero della canzonetta swingata che ha visto nel Trio Lescano il più fulgido interprete di “canto armonizzato” nel nostro paese. Sul palco sono accompagnate al pianoforte dal maestro Christian Schmitz, preparatore vocale e arrangiatore dei brani proposti, che in questo spettacolo si cimenta anche nel canto e nella recitazione.

Tra i loro spettacoli di maggior successo si ricordano Non ce ne importa niente, Risate sotto le bombe e La Famiglia Canterina.