Una giornata con Franco Scaldati 2019-04-04T08:03:03+00:00

Project Description

giovedì 4 aprile 2019, ore 18:00
Libreria Modo Infoshop > presentazione libro

giovedì 4 aprile 2019, ore 21:00
Cinema Orione > Totò e Vicè (film)

Presentazione del libro

di Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai

a cura di Valentina Valentini

con gli interventi di Stefano Casi, Gerardo Guccini, Enzo Vetrano e Sefano Randisi 

presso la Libreria Modo Infoshop 

Totò e Vicè (film)

adattamento cinematografico dell’opera di Franco Scaldati

regia di Marco Battaglia Umberto De Paola

con Enzo Vetrano e Stefano Randisi

sceneggiatura Costanza Arena Roberto Selvaggio

fotografia Costanza Arena Umberto Denaro

prodotto da Marco Battaglia, Umberto De Paola, Stefano Randisi Enzo Vetrano

presso Cinema Orione

DEDICATO A FRANCO SCALDATI (4-7 APRILE 2019)
In occasione dello spettacolo Ombre folli, tre appuntamenti dedicati a Franco Scaldati (1943-2013): la presentazione del libro Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai, la prima bolognese del film Totò e Vicè giovedì 4 aprile e il docu-film Gli uomini di questa città io non li conosco di Franco Maresco domenica 7. Ecco i primi due appuntamenti:

Giovedi 4 aprile 2019, ore 18  verrà presentato il libro Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai (ed. Titivillus).

La prima raccolta di contributi che si accostano al mondo poetico di Franco Scaldati, a cura di Valentina Valentini.

Un percorso tra l’arte e la vita di un artista, per esplorare e riflettere sul suo teatro, rompendo una visione che lo stigmatizza come un universo inaccessibile e incomprensibile.

Interverranno Gerardo Guccini, Stefano Casi, Enzo Vetrano e Stefano Randisi, protagonisti di Ombre Folli in scena a Teatri di Vita.

L’evento si terrà presso la libreria Modo Infoshop in via Mascarella 24/b, Bologna.

E alle ore 21, verrà proiettata l’anteprima bolognese Totò e Vicè , diretto da Franco Battaglia e Umberto De Paola, tratto dall’opera teatrale di Franco Scaldati e dall’adattamento di Enzo Vetrano e Stefano Randisi. Totò e Vicé sono creature senza tempo che vagano per una Palermo vuota e silenziosa; un viaggio urbano e una vita tra memoria e sogni. Un viaggio che dura una notte e si conclude all’alba, che parte dalla periferia, raggiunge la città e le sue viscere, per poi attraversare i luoghi del racconto fisico e mentale dei due personaggi. Palermo, la città di Scaldati, si scopre come una città di ricordi, un luogo della memoria che si intreccia alle architetture e alle riflessioni metafisiche dei due viandanti. Fra veglia e sonno, i personaggi sono umani e fraterni: la loro storia di santificazione attraversa i vicoli e i sobborghi, mostrando la vera struttura della scrittura e della cosmogonia di Scaldati.
Il film sarà proiettato presso il Cinema Orione, in via Cimabue 14, Bologna.

Io sono le persone incontrate; amate o odiate. Sono i libri che ho letto. I film che ho visto, i quadri contemplati, la musica che ho ascoltato e, più tutto questo lo conservo entro di me, e più appartiene agli altri.
Franco Scaldati