Il pensiero 2020-21 2020-10-09T08:17:42+00:00

MASCHERINE
STAGIONE 2020/21

Non sarà una stagione al ribasso. La sicurezza e la salute, che sono una priorità, non possono spingerci a un abbassamento della qualità e tantomeno a una rinuncia. Per questo abbiamo deciso di realizzare una stagione vera, con un programma di 6 mesi, proiettato nel 2021, per invitarvi a guardare avanti, con fiducia e ottimismo.

Lo avevamo già fatto quest’estate, a partire dal primo giorno possibile della riapertura dei teatri, dal 15 giugno, in cui abbiamo attraversato mezza Bologna con la “Nelken Line”, fino al 2 agosto. Un’estate in cui vi abbiamo proposto un lungo festival con 17 spettacoli, 29 film, 10 eventi poetici, 5 eventi d’arte contemporanea, 6 incontri e 4 concerti rap e trap: tutto in sicurezza con il filo di Arianna, ma senza rinunciare allo spettacolo, alla cultura, alla riflessione, al divertimento.

La stagione 20/21 di Teatri di Vita sarà una stagione di Mascherine. Non perché siamo obbligati a portarle, ma perché le maschere sono uno dei simboli del teatro fin dalla notte dei tempi: e a quelle vogliamo dedicare questi mesi. Maschera come personaggio, come trasformazione, come travestimento, come meraviglia, come inquietudine, come quell’altrove e al tempo stesso quell’attualità che il teatro rappresenta sempre.

Sarà una stagione di grandi eventi, di opere che uniscono la potenza dei temi affrontati con l’idea del gusto dello spettacolo.

Sarà una stagione internazionale, perché la sicurezza, che pure in questo tempo è una priorità, non ci può impedire gli incontri e gli scambi.

Sarà una stagione non di contagi, ma di contaminazioni: teatro, danza, musica, tutte insieme in una cavalcata di immagini, suoni e parole per riaffermare la necessità di questi spazi.

Sarà teatro della peste e sarà teatro delle feste, per ricacciare la paura della malattia e affrontare ed esorcizzare le paure della vita.

Sarà divertimento, ma anche garanzia di sicurezza, con la sanificazione costante degli ambienti, i distanziamenti, le mascherine, il controllo della temperatura…  e per chi non può venire a teatro, ci sarà anche la diretta di tutti gli eventi sulla web TV di Teatri di Vita.

E allora, vi aspettiamo alla stagione 20/21 di Teatri di Vita Mascherine, facendo nostro l’invito di Mozart:
venite pur avanti,
vezzose mascherette:
è aperto a tutti quanti,
viva la libertà!

SCOPRI LA STAGIONE!