Il Suggeritore

n. 128/129 - agosto/settembre 2012



IN QUESTO NUMERO


il teatro L'omosessuale secondo Copi (e Adriatico) (Roma, 6-7 settembre)
Appuntamento allo Short Theatre Festival: L'omosessuale o la difficoltà di esprimersi di Copi, regia di Andrea Adriatico, con Anna Amadori, Olga Durano e Eva Robin's, è al Teatro India.

i corsi/1 Per principianti, intermedio o avanzato? Ecco i nuovi corsi di teatro
E' tempo di teatro! La recitazione, il corpo, la voce, lo spazio, la drammaturgia, la regia, la messa in scena: tutti gli elementi del teatro in due nuovi corsi annuali, per chi è all'inizio e per chi ha già esperienza. Un incontro a settimana, e uno spettacolo conclusivo.

i corsi/2 Come si dice? Otto lezioni su dizione e pronuncia
Un corso di dizione per imparare i segreti degli accenti e della lingua. Come parlare in italiano 'corretto': per curiosità, per divertimento, per lavoro, per affrontare discorsi davanti a un uditorio. Sono aperte le iscrizioni.

il premio In arrivo il nuovo bando per il Premio Scenario 2013
Nuova edizione del premio nazionale più prestigioso per la promozione del nuovo teatro, alla ricerca di progetti originali e inediti destinati alla scena della ricerca e dell'impegno civile. Ecco il bando per presentare le domande entro il 31 ottobre.

lo scaffale/1 Giuliano Scabia, tra teatro politico e partecipazione
Un libro rievoca la più appassionante esperienza di decentramento, condotta da Scabia a Torino nel 1969/70 nei quartieri operai della periferia, e che fu alle origini della stagione dell'animazione teatrale. Un'epopea per scoprire il senso del fare teatro.

lo scaffale/2 Caryl Churchill, un'estremista della scena
Gli atti di un convegno portano alla ribalta la grande drammaturga inglese, ancora poco conosciuta nel nostro paese. Dall'impegno politico alla più sfrenata sperimentazione linguistica e narrativa: un'autrice tutta da scoprire.

lo scaffale/3 Visniec e Tolcachir, drammaturgie della catastrofe
Arrivano in libreria le traduzioni di cinque opere di Matei Visniec, maestro del teatro franco-romeno, fustigatore di dittature e liberismi. E tre testi del giovane argentino Claudio Tolcachir, indagatore feroce di famiglie disadattate.

per sostenerci Sceglici per il 5x1000 nella dichiarazione dei redditi
Sostieni l'attività di Teatri di Vita, indicando il nostro numero di codice fiscale (01836161206) nella casella del 5x1000 della dichiarazione dei redditi. A te non costa niente, per noi è un aiuto concreto, per poterti offrire un programma di qualità.

LA MAILING LIST DI TEATRI DI VITA E' DOPPIA: ISCRIVITI ANCHE ALLA MAILING LIST CHE TIENE INFORMATI TEMPESTIVAMENTE SU OGNI EVENTO RILEVANTE.







ISCRIZIONE ALLA MAILING LIST DEL SUGGERITORE
ARCHIVIO DEL SUGGERITORE


ENTRA NEL SITO DI TEATRI DI VITA