Via Emilia Ponente, 485
40132 Bologna (IT)
(+39) 333 4 666 333
urp@teatridivita.it

 

DAL 1 AL 5 AGOSTO | DALLE ORE 17:00

Separation

fotografie di Laura Pannack

INGRESSO LIBERO

Laura Pannack (foto Terry O’ Neill)

Cosa significa la Brexit per l’amore? Cosa significa per quelle coppie in cui un partner è inglese e l’altro straniero? In dodici fotografie, ecco l’immagine di una separazione: due corpi abbracciati ma separati. Una struggente visione di amore e dolore al tempo stesso, che meglio di altre riesce a restituire il senso dell’allontanamento dall’Europa: attraverso uno dei gesti più intimi, che qui ricorda le ricadute quotidiane e personali di decine di migliaia di stranieri che vivono in Inghilterra e che assurge anche a simbolo dell’amore infranto tra Regno Unito ed Europa.

A proporre questa esposizione per la prima volta in Italia è Laura Pannack, artista londinese, formatasi all’Università di Brighton. Nel 2010 Pannack ha vinto il prestigiosissimo World Press Photo nella sezione “Portraits”. Ha inoltre vinto diverse altre competizioni internazionali, tra cui il secondo premio al Commercial Advertising Sony World Photography Award nella sezione delle campagne sociali nel 2012, e il primo premio al Getty Images Prestige Grant nel 2016. La sua arte è rivolta in particolare al documentario sociale e al ritratto, cercando di combinare i suoi interessi nella psicologia e nella fotografia.