cuore di brasile film festival

12 giugno (giovedì) – ore 22.30

O Palhaço

O Palhaço

Il film racconta la storia di Benjamin e di suo padre Valdemar, entrambi clown nel Circo Hope. La crisi del figlio, convinto di non riuscire a far più ridere, mette in discussione tutto il mondo attorno a cui ruota la famiglia.
Un film di Selton Mello (2011, 90′, lingua originale sottotitolato in italiano), con Selton Mello, Paulo José, Larissa Manoela, Giselle Motta.

approfondisci

14 giugno (sabato) – ore 22.30

Motoboy

Motoboy

A San Paolo i motoboy sono oltre 300.000 ragazzi, spesso provenienti dalle favelas, che sfidano quotidianamente l’infernale traffico della metropoli per consegnare merce legale e illegale.
Motoboy è un film di Elisabetta Pandimiglio e César Augusto Meneghetti (2003, 75′, in lingua originale sottotitolato in italiano)

approfondisci

17 giugno (martedì) – ore 22.30

Quanto vale ou é por quilo?

Quanto vale ou é por quilo?

Il business della solidarietà, del volontariato, delle ong, messo alla berlina in un film caustico e amaro, che mette in parallelo la condizione dell’antica schiavitù dei neri con gli aggrovigliati interessi economici che trasformano l’impegno sociale in marketing.
Quanto vale ou é por quilo? è un film di Sérgio Bianchi (2005, 104′, in lingua originale con sottotitoli in italiano) con Antonio Abujamra, Caio Blat, Herson Capri, Joana Fomm, Bárbara Paz

approfondisci

20 giugno (venerdì) – ore 22.30

L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza

L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza

Un film di formazione, sullo sfondo drammatico di una dittatura, ma con risvolti agrodolci da commedia, con umorismo e intelligenza: presentato al Festival di Berlino, al Tribeca Film Festival, e vincitore di diversi premi in altri festival in tutto il mondo.
L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza (O ano em que meus pais saíram de férias) è un film di Cao Hamburger (2006, 104′, versione in italiano) con Michel Joelsas, Germano Haiut, Paulo Autran, Daniela Piepszyk, Simone Spoladore.

approfondisci

23 giugno (lunedì) – ore 22.30

Lower city

Lower city

Due amici e una spogliarellista in viaggio: dall’amicizia alla passione, dalla complicità alla violenza nella caduta verso l’abisso. Un rovente triangolo, a cui gli attori danno un intenso spessore.
Lower city (Cidade Baixa) è un film di Sérgio Machado (2005, 100′, versione originale con sottotitoli in italiano) con Wagner Moura, Alice Braga, Lázaro Ramos, Harildo Deda, José Dumont.

approfondisci

24 giugno (martedì) – ore 22.30

Sudoeste

Sudoeste

Il film narra di una ragazzina alla scoperta del mondo. Attraverso il suo sguardo poetico e sognante si riflette sulla vita e sulla morte.
Sudoeste” è un film di Eduardo Nunes (2012, 128′, versione originale sottotitolata in italiano) con Simone Spoladore, Dira Paes.

approfondisci

25 giugno (mercoledì) – ore 22.30

O dia que durou 21 anos

O dia que durou 21 anos

Il documentario mostra le influenze del governo degli U.S.A. nel colpo di stato militare avvenuto in Brasile nel 1964. Documenti e interviste ricostruiscono la sottile rete che il governo di John Kennedy e Lyndon Johnson mise in atto per appoggiare il maresciallo Humberto Castelo Branco.
O dia que durou 21 anos” è un documentario di Camilo Tavares (2012, 77′, versione originale sottotitolata in inglese).

approfondisci

26 giugno (giovedì) – ore 22.30

O som ao redor

O som ao redor

  “O som ao redor” film di Kleber Mendonça Filho (2012, 130′) con Irandhir Santos, Gustavo Jahn, Maeve Jinkings film sottotitolato in italiano     Il film narra dell’arrivo di una milizia di strada in un quartiere  della zona sud di Recife abitato dalla classe della media-borghesia, un evento che cambia inevitabilmente la vita dei residenti locali. Mentre alcuni celebrano la pace portata dalla vigilanza privata, altri passano attraverso momenti di estrema

approfondisci

27 giugno (venerdì) – ore 22.30

Até que a Sbórnia nos separe

Até que a Sbórnia nos separe

La piccola città di Sbòrnia vive separata dal resto del mondo a causa di un muro. L’improvvisa creazione di una falla e la conseguente apertura verso il mondo esterno cambia la vita dei protagonisti.
Até que a Sbórnia nos separe” è un film di Otto Guerra e Ennio Torresan Jr. (2013, 83′, versione originale sottotitolata in italiano).

approfondisci

28 giugno (sabato) – ore 22.30

A festa da menina morta

A festa da menina morta

La vita di Santinho, orfano di madre e amante del padre, intorno a cui ruotano le vicende di una piccola comunità brasiliana alle prese coi preparativi per la Festa della Ragazza Morta. Presentato al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard e al Torino GLBT Film Festival.
A festa da menina morta” è un film di Matheus Nachtergaele (2008, 115′, versione originale sottotitolata in italiano) con Jackson Antunes, Juliano Cazarré, Daniel de Oliveira, Cássia Kiss.

approfondisci

29 giugno (domenica) – ore 22.30

From beginning to end –
Per sempre

From beginning to end –<br>Per sempre

La storia di due fratelli. Li unisce un legame intenso, che alla morte della madre si trasforma in una travolgente storia d’amore.
From beginning to end – Per sempre” (Do começo ao fim) è un film di Aluizio Abranches (2009, 105′, versione originale con sottotitoli in italiano) con Rafael Cardoso, João Gabriel Vasconcellos, Júlia Lemmertz, Fábio Assunção.

approfondisci

°03 luglio (giovedì) – ore 22.30

Sudoeste

Sudoeste

Il film narra di una ragazzina alla scoperta del mondo. Attraverso il suo sguardo poetico e sognante si riflette sulla vita e sulla morte.
Sudoeste” è un film di Eduardo Nunes (2012, 128′, versione originale sottotitolata in italiano) con Simone Spoladore, Dira Paes.

approfondisci

°04 luglio (venerdì) – ore 22.30

O Palhaço

O Palhaço

Il film racconta la storia di Benjamin e di suo padre Valdemar, entrambi clown nel Circo Hope. La crisi del figlio, convinto di non riuscire a far più ridere, mette in discussione tutto il mondo attorno a cui ruota la famiglia.
Un film di Selton Mello (2011, 90′, lingua originale sottotitolato in italiano), con Selton Mello, Paulo José, Larissa Manoela, Giselle Motta.

approfondisci

°05 luglio (sabato) – ore 22.30

Quanto vale ou é por quilo?

Quanto vale ou é por quilo?

Il business della solidarietà, del volontariato, delle ong, messo alla berlina in un film caustico e amaro, che mette in parallelo la condizione dell’antica schiavitù dei neri con gli aggrovigliati interessi economici che trasformano l’impegno sociale in marketing.
Quanto vale ou é por quilo? è un film di Sérgio Bianchi (2005, 104′, in lingua originale con sottotitoli in italiano) con Antonio Abujamra, Caio Blat, Herson Capri, Joana Fomm, Bárbara Paz

approfondisci

°06 luglio domenica – ore 22.30

L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza

L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza

Un film di formazione, sullo sfondo drammatico di una dittatura, ma con risvolti agrodolci da commedia, con umorismo e intelligenza: presentato al Festival di Berlino, al Tribeca Film Festival, e vincitore di diversi premi in altri festival in tutto il mondo.
L’anno in cui i miei genitori andarono in vacanza (O ano em que meus pais saíram de férias) è un film di Cao Hamburger (2006, 104′, versione in italiano) con Michel Joelsas, Germano Haiut, Paulo Autran, Daniela Piepszyk, Simone Spoladore.

approfondisci

°08 luglio martedì – ore 22.30

Lower city

Lower city

Due amici e una spogliarellista in viaggio: dall’amicizia alla passione, dalla complicità alla violenza nella caduta verso l’abisso. Un rovente triangolo, a cui gli attori danno un intenso spessore.
Lower city (Cidade Baixa) è un film di Sérgio Machado (2005, 100′, versione originale con sottotitoli in italiano) con Wagner Moura, Alice Braga, Lázaro Ramos, Harildo Deda, José Dumont.

approfondisci

°09 luglio (mercoledì) – ore 22.30

O som ao redor

O som ao redor

  “O som ao redor” film di Kleber Mendonça Filho (2012, 130′) con Irandhir Santos, Gustavo Jahn, Maeve Jinkings film sottotitolato in italiano     Il film narra dell’arrivo di una milizia di strada in un quartiere  della zona sud di Recife abitato dalla classe della media-borghesia, un evento che cambia inevitabilmente la vita dei residenti locali. Mentre alcuni celebrano la pace portata dalla vigilanza privata, altri passano attraverso momenti di estrema

approfondisci

°10 luglio (giovedì) – ore 22.30

Até que a Sbórnia nos separe

Até que a Sbórnia nos separe

La piccola città di Sbòrnia vive separata dal resto del mondo a causa di un muro. L’improvvisa creazione di una falla e la conseguente apertura verso il mondo esterno cambia la vita dei protagonisti.
Até que a Sbórnia nos separe” è un film di Otto Guerra e Ennio Torresan Jr. (2013, 83′, versione originale sottotitolata in italiano).

approfondisci

°11 luglio (venerdì) – ore 22.30

A festa da menina morta

A festa da menina morta

La vita di Santinho, orfano di madre e amante del padre, intorno a cui ruotano le vicende di una piccola comunità brasiliana alle prese coi preparativi per la Festa della Ragazza Morta. Presentato al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard e al Torino GLBT Film Festival.
A festa da menina morta” è un film di Matheus Nachtergaele (2008, 115′, versione originale sottotitolata in italiano) con Jackson Antunes, Juliano Cazarré, Daniel de Oliveira, Cássia Kiss.

approfondisci

°12 luglio (sabato) – ore 22.30

From beginning to end –
Per sempre

From beginning to end –<br>Per sempre

La storia di due fratelli. Li unisce un legame intenso, che alla morte della madre si trasforma in una travolgente storia d’amore.
From beginning to end – Per sempre” (Do começo ao fim) è un film di Aluizio Abranches (2009, 105′, versione originale con sottotitoli in italiano) con Rafael Cardoso, João Gabriel Vasconcellos, Júlia Lemmertz, Fábio Assunção.

approfondisci