Eventi di 28 giugno (sabato)

Ristorante brasiliano, bar, mostra e spazi del festival – apertura ore 17.00

Partite – ore 18.00

Ottavi di finale: Brasile-Cile

Tutte le partite dell’ITALIA e del BRASILE su maxischermo. E tutte le partite delle fasi a eliminazione diretta, dagli ottavi alla finale.
Sabato 28 e domenica 29 giugno alle 18 e alle 22 Ottavi di finale.

approfondisci

Teatro e Danza – ore 20.00

Delirio di una TRANS populista

Delirio di una TRANS populista

delirio di una TRANS populista, un pezzo dedicato a elfriede jelinek di andrea adriatico con eva robin’s e saverio peschechera ,  alberto sarti e  stefano toffanin – POSTI LIMITATI

approfondisci

Lettere – ore 21.00

Lettere dal fronte interno

2 – da attivista lgbt a attivista lgbt: Porpora Marcasciano (presidente MIT, Bologna) legge Andreia Laís Cantelli (segretaria nazionale trans AGBLT).

approfondisci

Arte – ore 21.15

Monica Nitz

Monica Nitz

Nota per le sue incursioni urbane armata di pennelli e colore, Monica Nitz popola le sue opere di figure dai tratti dissoluti e vaghi, in un gioco di linee che si rincorrono nello spazio in modo imprevedibile.

approfondisci

Partite – ore 22.00

Ottavi di finale: Colombia-Uruguay

Tutte le partite dell’ITALIA e del BRASILE su maxischermo. E tutte le partite delle fasi a eliminazione diretta, dagli ottavi alla finale.
Sabato 28 e domenica 29 giugno alle 18 e alle 22 Ottavi di finale.

approfondisci

cuore di brasile film festival – ore 22.30

A festa da menina morta

A festa da menina morta

La vita di Santinho, orfano di madre e amante del padre, intorno a cui ruotano le vicende di una piccola comunità brasiliana alle prese coi preparativi per la Festa della Ragazza Morta. Presentato al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard e al Torino GLBT Film Festival.
A festa da menina morta” è un film di Matheus Nachtergaele (2008, 115′, versione originale sottotitolata in italiano) con Jackson Antunes, Juliano Cazarré, Daniel de Oliveira, Cássia Kiss.

approfondisci

Musica – ore 23.00

LaRoboterie : OrgulhoMundial

LaRoboterie : OrgulhoMundial

    “La Roboterie è un progetto alimentato elettricamente che rompe i confini tra musica e arte, volontà e istinto, esseri robotici ed essere umani, per diventarne, nell’oscurità, il punto d’intersezione”. Direttamente dalla scena GLBT underground romana, i due dj St.Robot e Marta Vagante, uniti artisticamente nel progetto La Roboterie, animeranno la notte danzante con un live dal titolo “OrgulhoMundial”, alternernandosi alla console in un intreccio di molteplici linguaggi espressivi –

approfondisci

Arte

Belém de Oliveira

Belém de Oliveira

Una mostra fotografica in bianco e nero. Di paesaggi, figure, uccelli… Uno sguardo inedito dal e sul Brasile. Senza colori. Lasciando che i colori trapelino invisibili dai chiaroscuri e dai contrasti, e rimbalzino dall’anima della fotografia al cuore di chi guarda.
Belém de Oliveira vive e opera tra il Brasile e la Francia.

approfondisci