Prezzi 2017-01-16T09:53:43+00:00

Biglietti, carnet e abbonamento possono essere acquistati online dalla pagina dei singoli spettacoli o presso la biglietteria.

Abbonamento

Abbonamento 2017
prezzo
valido per l’ingresso a tutti gli eventi in stagione da gennaio a aprile 2017 39 euro

L’abbonamento è nominale e non cedibile a terzi. L’abbonata/o deve confermare l’utilizzo del suo ingresso entro le ore 17 del giorno scelto per la visione del singolo evento via telefono allo 051.566330 oppure via mail a urp@teatridivita.it (inserendo come oggetto della email CONFERMA POSTO e specificando nome, telefono e numero di abbonamento).
In nessun caso valgono email contenenti conferme a più spettacoli: ogni ingresso va riservato singolarmente.

Biglietti

Nella stagione teatrale 2016-2017 esistono diverse categorie di biglietto per accedere a Teatri di Vita,
la cui corrispondenza è stabilita da un colore:

Biglietti verdi prezzi
intero 15 euro
ridotto (convenzioni*, + 65) 13 euro
under 30 (giovani con meno di 30 anni) 9 euro
Biglietti rossi prezzi
intero 25 euro
ridotto (convenzioni*, + 65) 23 euro
under 30 (giovani con meno di 30 anni) 9 euro
Biglietti rosa prezzi
unico 6 euro

Carnet

Valido per 5 entrate.

È utilizzabile in maniera cumulativa, e da persone diverse
da gennaio a maggio 2017.

Carnet prezzo
5 ingressi (gennaio-maggio2017) 60 euro

Il carnettista deve confermare l’utilizzo del suo ingresso entro le ore 17 del giorno scelto per la visione del singolo evento via telefono allo (+39) 051 566 330 o via mail a urp@teatridivita.it (inserendo come oggetto della email CONFERMA POSTO e specificando nome, telefono e numero di carnet).
In nessun caso valgono email contenenti conferme a più spettacoli: ogni ingresso va riservato singolarmente.

*Le realtà convenzionate con Teatri di Vita

COMUNE DI BOLOGNA MUSEIMETROPOLITANI CARTADOC COOP ALLEANZA SIMPLYMARKET AICS arci ARCIGAY af-01   ONCONAUTI assocard PERSINSALA JADE

Politica dei prezzi

La nostra politica dei prezzi segue purtroppo l’andamento dei sostegni pubblici alla cultura.
Vorremmo applicare prezzi più bassi, molta gratuità, grande diffusione e accessibilità agli eventi, ma non è sempre possibile.
Siamo certi che il nostro pubblico abbia chiara la serietà che ci contraddistingue nel gestire la politica dei prezzi, che per trasparenza è la seguente:

1. massimo sconto alla fidelizzazione, indipendentemente da età e contesto: l’abbonamento annuale comprende ciò che si programma nel periodo indicato di volta in volta durante la campagna abbonamenti;

2. prezzi dei biglietti differenziati per sostenere il costo effettivo di ospitalità di un evento, che dipende ovviamente da notorietà, numero di attori, costi collegati, diritti e molto altro: una giovane compagnia va mostrata a prezzo di lancio;

3. massime riduzioni ai giovani con meno di 30 anni per favorire l’accessibilità al teatro;

4. possibilità di acquisto di un pacchetto di 5 entrate cumulative, una sorta di sconto comitiva, utilizzabile tutto insieme o in momenti diversi;

5. riduzioni ad associazioni, sponsors, circoli dopolavoristici affiliati e altre iniziative (con tessera in corso di validità): Coop Alleanza 3.0, AICS, Arci, Simply, Persinsala, Carta Doc, Club Jade, Arcigay, Gender Bender Card, Card Musei Bologna, Alliance française, Ass. Gli Onconauti, Assocard, dipendenti del Comune di Bologna;

6. un biglietto ridotto “operatore” a 9 euro a quanti lavorano professionalmente nel settore dello spettacolo, biglietto che necessita di prenotazione e di un nullaosta da parte della direzione del teatro.