Drama Sound City 2016-12-23T09:40:52+00:00

Project Description

venerdì 25 novembre 2016, ore 21
sabato 26 novembre 2016, ore 20
domenica 27 novembre 2016, ore 17

domenica, dopo lo spettacolo, incontro con gli artisti condotto da Gerardo Guccini

Drama Sound City

progetto e regia Gabriele Boccacini
musiche originali eseguite dal vivo Ozmotic: Stanislao Lesnoj e SmZ
performer Elena Pisu, Dario Prazzoli, Stefano Bosco

disegno luci Andrea Sancio Sangiorgi
foto di scena Giorgio Sottile
video Fabio Melotti

produzione Stalker Teatro

Quadri dalla periferia metropolitana per esplorare il fascino e le insidie di un mondo sconosciuto. Drama Sound City, in cui si intrecciano arte visiva e performativa, musica elettronica e pop sperimentale, conduce lo spettatore attraverso quadri visionari, scanditi da luci, azioni e suoni, che compongono e scompongono geometrie della periferia cittadina come in un time lapse che ne cattura le rapide trasformazioni, cogliendone i caratteri più solitari, notturni, enigmatici. Uno spettacolo dal forte impatto visivo e musicale. Un ponte tra electro music e performing art.

Stalker Teatro è attiva professionalmente dagli anni ’70 nel campo del teatro d’innovazione, sviluppando la propria ricerca nel rapporto tra teatro e arti visive. Negli anni ’90, ospite per cinque anni a Cittadellarte, ha sviluppato importanti progetti con Michelangelo Pistoletto in Italia e in Europa presso festival, teatri, università, e musei d’arte contemporanea. A Torino ha creato in intesa con la Città di Torino e la Regione Piemonte, le Officine per lo Spettacolo e l’Arte Contemporanea “Caos”, mentre nel Biellese svolge un programma articolato di Residenza Multidisciplinare. Nell’agosto del 2009 la compagnia ha ricevuto il premio nazionale “Franco Enriquez”, e nel 2014 il premio ANCT (Associazione Nazionale Critici Teatro) – “Teatri delle Diversità” (rivista europea).

Ozmotic è un duo di musica elettronica e strumentale. Composto da Stanislao Lesnoj e SmZ, si ispira a sonorità contemporanee che derivano dalla musica colta e dall’ambient, miscelando il soundscapes e la musica concreta con la glitch music, l’IDM, il noise e il jazz. Collabora con musicisti quali Christian Fennesz (AirEffect) e Murcof (U235).

Biglietti verdi prezzi
intero 15 euro
ridotto (convenzioni*, + 65) 13 euro
under 30 (giovani con meno di 30 anni) 9 euro