coppa.jpg
piedemini.gif
present.jpg
ultimo aggiornamento 6 ottobre 2011
teatro produzioni
thesunsetlimitedfoto1.jpg
di Cormac McCarthy
traduzione di Stefano Casi
Ci sono solo un bianco e un nero. Un tavolo. Una bibbia. Un giornale. Un paio di occhiali. Un taccuino e una matita. C’è un antefatto: il nero ha strappato il bianco al suo destino suicida, lo ha salvato dal suo intento di gettarsi sotto un treno, il Sunset Limited.
McCarthy elimina gli orpelli narrativi, l’ambientazione, i plumbei paesaggi apocalittici dei suoi romanzi e lascia solo un tavolo e due volti, un bianco e un nero, a cui tocca riproporre la stessa millenaria domanda: perché salvare una vita? a che vale la vita? Sunset Limited è un «romanzo in forma drammatica». Dialogo puro. Batti e ribatti allo stato grezzo. Il bianco vuole morire. Il nero vuole salvarlo.

Cormac McCarthy è uno degli scrittori più importanti dell’america di Obama. Suo il romanzo Non è un paese per vecchi portato sullo schermo dai fratelli Coen; suo il romanzo Cani selvaggi, anche questo diventato film con il titolo Passione ribelle; suo il romanzo La strada, vincitore del premio Pulitzer per la narrativa e anch'esso trasposto in pellicola.
Un grande testimone dell'America e dei nostri tempi.

Lo spettacolo, diretto da Andrea Adriatico dopo la scorsa stagione interamente dedicata dal regista a Samuel Beckett, viene portato sulle scene per la prima volta in Italia.
Ad accompagnarlo nella scoperta di McCarthy uno degli attori più affascinanti del cinema italiano, Stefano Dionisi, al suo debutto teatrale dopo essere stato protagonista in 60 opere tra film e fiction e dopo aver dato il volto a Il partigiano Jonny e Farinelli, voce regina, opera che gli valse il David di Donatello.
Il progetto produttivo segna anche la collaborazione tra il Teatro Stabile di Bologna e Teatri di vita, casa dell’anima teatrale contemporanea, che hanno scelto di avvicendare questo spettacolo nei loro cartelloni.
teatri di vita
Arena del Sole 19-20 novembre 2010 Teatri di Vita 24 novembre -
The Sunset Limited
(l’espresso del tramonto)
uno spettacolo di Andrea Adriatico
con Stefano Dionisi e Mambaye Diop
visione critica >>>
galleria fotografica >>>
cartella stampa >>>
VIA EMILIA PONENTE 485 (BO)
dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18
scene Andrea Cinelli
abiti di Gaetano Navarra
cura e produzione di Francesca Ballico, Daniela Cotti,
Monica Nicoli, Saverio Peschechera
tecnica Alberto Irrera
scenotecnica Giovanni Marocco
suono Roberto Passuti
sartoria scene Isabella Sensini
oggetti di scena Freak Andò
ufficio stampa Studio Morabito
una produzione Teatri di Vita
con la collaborazione di Arena del Sole/Teatro Stabile di Bologna
grazie a Vittorio Alvino, Giulio Maria Corbelli, Teatroinscatola

a Corso, agli aquilani

prima rappresentazione in Italia
teatridivita.gif
i l  t e a t r o  c h e  v e d e  d o v e  a l t r i  n o n  g