il Suggeritore n. 124 - aprile 2012





IL CONCORSO

E' uscito il bando del Premio ScenarioInfanzia

Quarta edizione per il concorso riservato a "nuovi linguaggi per nuovi spettatori", a cura dell'Associazione Scenario. Giovani artisti che lavorano nell'ambito del teatro ragazzi possono presentare i loro progetti entro il prossimo 10 maggio.





L'Associazione Scenario promuove il bando di concorso della quarta edizione del Premio Scenarioinfanzia riservato al teatro che si rivolge agli spettatori bambini e adolescenti.
Il bando del Premio Scenarioinfanzia si indirizza ad artisti esordienti, gruppi di recente formazione, soggetti che abbiano intrapreso un nuovo percorso di ricerca. I partecipanti non devono appartenere a strutture riconosciute e sovvenzionate, e non devono aver superato i 35 anni di età (singolarmente) alla data di scadenza del bando.
Il Premio seleziona progetti originali e inediti destinati alla scena infantile o adolescenziale, che dovranno essere presentati o spediti entro il 10 maggio 2012 a una delle sedi dei soci dell'Associazione Scenario, presenti in tutto il territorio nazionale, secondo le modalità indicate nel bando (tra i soci a cui si può presentare la domanda c'è anche Teatri di Vita). L'iscrizione va fatta on line sul sito dell'Associazione.
Il Premio nasce allo scopo di stimolare nuove idee, progetti e visioni per un teatro rivolto agli spettatori bambini e adolescenti, proponendosi di favorire l'esplorazione di linguaggi innovativi e di originali percorsi di ricerca. Come per il Premio Scenario, rivolto alla ricerca, l'Associazione Scenario intende documentare e comprendere - oltre che selezionare e premiare - le originali modalità di avvicinamento al teatro da parte dei giovani artisti.
Il rapporto fra l'Associazione Scenario e i partecipanti si svilupperà attraverso la rete delle Commissioni zonali, con momenti di incontro, sostegno e verifica protratti lungo tutto il percorso di elaborazione dei progetti e fino al debutto dello spettacolo vincitore.
La tappa di selezione sarà ospitata a Cascina (presso La città del Teatro - Fondazione Sipario Toscana), mentre la finale sarà ospitata a Parma all'interno del Festival Zona Franca (presso il Teatro delle Briciole). Entrambe si svolgeranno in forma pubblica di fronte a una platea formata anche da bambini e ragazzi.
Il vincitore che avrà proposto il miglior progetto riceverà un premio di 8.000 euro.




APPROFONDIMENTI

LA PAGINA DI SCENARIOINFANZIA da cui scaricare il bando










VAI AL SOMMARIO DI QUESTO NUMERO DEL SUGGERITORE

ENTRA NEL SITO DI TEATRI DI VITA

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI